Il tuo nuovo anno merita un premio

41 ore ci dividono dal tuo nuovo anno!
364 giorni circa di emozioni, delusioni, successi, amori, passioni, ti hanno accompagnato in questo viaggio.
Il nuovo anno è davvero alle porte e, in questi momenti, ognuno di noi, si ferma per tracciare una linea, per tirare le somme di quello che è stato!
Molte persone, in questi giorni, mi hanno scritto chiedendomi consigli su come si fa a cambiare il percorso della propria vita, su cosa insistere per dare una svolta,con il nuovo anno, alla propria vita!
So che è dura in questo periodo per molti di voi; so che l’incertezza del futuro vi ossessiona; so che c’è sempre meno poco spazio per la speranza e tanta voglia di abbandonare tutto!
Vedi mio caro follower, mio caro amico, il futuro dipende sempre e solo da noi (è così non storcere il naso)! Potremmo fare delle scelte coraggiose o, semplicemente, diverse da quelle che siamo abituati a fare! Potremmo decidere di cambiare rotta piuttosto che insistere su quella che abbiamo tracciato! Un buon comandante, che sia alla guida di una nave, che sia alla guida di un esercito, non si fa prendere dalla paura, dallo sconforto, perché dalle sue scelte dipende la vita di centinaia di persone che credono in lui!
Tu, probabilmente, non devi guidare un esercito ma, probabilmente guiderai un’azienda! Tu, forse, non sarai chiamato a guidare una nave in tempesta e decidere la giusta rotta! Tu, sicuramente, sarai però chiamato a guidare la tua vita, a dare un senso alla tua esistenza!
Non naufragare, non farti domare dal mare in tempesta! Alza la testa, inizia a respirare, porta su il tuo corpo!
Non esistono scuse per chi sa cosa vuole dalla propria vita! Non esistono cose impossibili per chi vuole cambiare e raggiungere il successo (che non è altro che un obiettivo prefissato)!
Certo, a volte, il successo, si raggiunge dopo delle scelte che inizialmente sembrano assurde ma, chi ha davvero la volontà di arrivare non teme il mare in tempesta, non si fa abbattere dalle acque!
Il 2015 sarà l’anno che vuoi tu! Se sei forte, positivo e determinato, sarà l’anno del tuo successo! Se sei triste, scocciato e demotivato sarà non altro che l’appendice di questo che volge al termine!
C’è tanta gente che, nel tuo stato, ha fatto delle scelte dure ma vincenti!
C’è qualche lettore che, in questo momento, leggendo queste parole sussurrerà “io ce l’ho fatta”!
Qualcun altro dirà “non ci credo, la crisi, lo stato attuale, non vedo la fine del tunnel”
Io mi rivolgo proprio a questi ultimi! Alzate la testa perché, anche chi vi scrive, non sembrerà vero leggendo ciò che scrivo, in quel fango in cui fate fatica ad alzarvi, c’è già stato!!!
La vita è soltanto una e merita di essere vissuta alla grande!
Chi è in balia delle onde arriverà a toccare il fondo ma, chi alza la testa, chi resta a galla, chi guarda aldilà delle onde, vedrà la terra!
Ti auguro il migliore inizio anno che tu possa sperare e desiderare!
I pensieri diventano cose, ciò che siamo è ciò che abbiamo pensato!
Non ci credi? Sarà un anno come gli altri!
Ci credi? Rischierai di dare nuova linfa alla tua vita!
Dipende solo e sempre da te! Sappilo!

Giuseppe Fontana

I bambini sognano, fallo anche tu

Tra poche ore è Natale, il giorno in cui, per i cristiani, Gesù vide la sua nascita.
Questo giorno, per tutti i credenti, è speciale perché è ricco di magia, di speranza, di gioia.
Le nostra esperienze, negli anni, ma, soprattutto la scoperta della bugia su Babbo Natale, ci hanno portato a non chiedere più, a non riempire con poche righe, la famosa letterina!
Cancellando i sogni, le richieste, abbiamo via via allontanato anche la speranza!
I sogni si avverano se guardiamo i nostri obiettivi con l’innocenza di un bambino, se siamo certi che c’è in un angolo della Lapponia chi lavora per regalarci un sogno.
Spero che la vita vi abbia lasciato almeno un motivo per credere che è ancora il momento di poter vivere in un futuro più roseo e ricco di soddisfazioni!
I sogni aiutano a vivere meglio la vita ma, credere che possano realizzarsi, aiuta a materializzarli!
Non smettete di sognare, di credere in voi! Già questo sarebbe uno splendido regalo di Natale!
Auguri

Giuseppe Fontana

http://ilsegretodelsuccesso.me

/home/wpcom/public_html/wp-content/blogs.dir/20a/30963413/files/2014/12/img_6518.jpg

Il social network potrebbe ucciderti

Chi di noi non è presente almeno su un social network?
Molti lo utilizzano per farsi conoscere, per crearsi un’opportunità di lavoro!
Molte persone, nei social network, parlano delle proprie negatività, della propria tristezza, della propria sfiducia!
Ma voi offrireste un posto di lavoro a chi piange ogni giorno? Offrireste un’opportunità a chi mina la serenità di un gruppo di lavoro? Accettereste di lavorare con una persona che, appena può, spara addosso al prossimo?
Ho ricevuto commenti di persone, ai miei post, su qualche social network, che erano così vittime di se stessi che avrei preferito incontrarli sul fronte!
Sparare addosso al prossimo, condividere i propri malesseri le proprie delusioni svela la parte peggiore di noi stessi!
I social network sono come un grande colloquio di lavoro, tenetelo bene a mente!
Credete in voi stessi se volete che, gli altri, credano in voi!!
Buon lavoro

IMG_6261.JPG

E pensiamo positivo su

Dove vi ha portato il vostro vedere le cose in maniera pessimistica? Io non vi offro consulenze, non vi chiedo di essere assistiti, io vi imploro a credere in voi stessi, a pensare positivo, a credere in un futuro roseo, a credere in voi stessi! Partite dal presupposto che, col pensiero positivo, peggio di come state oggi non potrà andare! se vi affidate alla forza del vostro pensiero negativo attrarrete negatività! Cosa vi costa provare a dare un senso positivo alla vostra vita? siete gli artefici del vostro successo o del vostro insuccesso! Che ci crediate o no tutto dipende da voi, dai vostri pensieri.
Quindi, se proprio dovete sprecare un pensiero, pensate un pensiero positivo! Acquistate un gratta e vinci con la certezza di vincere! Vuoi vedere che, magari, funziona proprio così!!!