Un virus non può fermare la tua vita.

Tutto sembra essersi fermato. La gente ha paura di fare cose che appartengono alla quotidianità. Io non sono un medico ne un virologo. Non conosco la scienza che studia lo sviluppo dei virus e la loro trasformazione. Io mi ricordo una frase che diceva “una difficoltà può trasformarsi in un’occasione”

Ognuno di noi passerà più tempo a casa per evitare il contagio. Ognuno dedicherà del tempo al riposo. Questa, invece, è una grande opportunità per upgradare se stessi. Acquisire quelle competenze che ci serviranno quando tutto sarà finito. Abbiamo, nella sfortuna, l’occasione per dare una chance a noi stessi di crescere. Avremo tempo per limare le nostre conoscenze, per formarci, per pensare al nostro futuro!

Non permettiamo ad un Virus di metterci ansia come se la morte fosse lì a bussare al nostro campanello. Guardiamo il futuro con fiducia. Quando si ripartirà noi dovremo essere migliori di ieri! Forza

In cerca di motivazioni?

Abbiamo la cura per il tuo Team, per il tuo business, per la tua azienda! Contattami per conoscere come migliorare il mondo intorno a te o, semplicemente, raggiungere i tuoi obiettivi!

La vita che meritiamo

Una volta eravamo bambini e qualcuno ha deciso per noi, oggi invece siamo adulti ed è giunto il momento di scegliere chi vogliamo essere e cosa vogliamo imparare per avere la vita che meritiamo.

Realizza i sogni

Immaginati nel futuro, immagina che i tuoi obiettivi siano già realizzati!

Oltre a darti la spinta giusta per aumentare l’entusiasmo interno, l’automotivazione, dai anche un segnale forte all’universo per attrarre ciò che realmente vuoi!

Probabilmente l’automotivazione è il fulcro della legge di attrazione!

Immagina che ciò che vuoi già è tuo! Fà ciò che faresti se avessi ciò che desideri!

Provare non ti costa assolutamente nulla ma, il risultato, potrebbe cambiarti, in meglio, per sempre, la tua vita!

Le dieci virtù più una 

Questa volta voglio parlarti di un esercizio e lo faccio a quest’ora perché è l’ora giusta!

Cosa pensi prima di andare a letto? Qual’è il tuo pensiero ricorrente?

Da questo momento potrai cambiare il tuo futuro, migliorare la tua vita! Provaci, non costa nulla ma ti donerà la felicità.

“Le dieci virtù più una” è un esercizio che funziona davvero, un elemento importante per raggiungere i tuoi obiettivi e migliorare la tua vita!

Ogni sera, nel mio letto, dopo aver visto un po’ di tv, letto un paragrafo dei miei libri preferiti sulla crescita personale, sull’ho’oponopono, spengo la luce e pratico questo esercizio rapido, semplice  e indispensabile!

Ripeto, per dieci volte, come un mantra:”sono contento e felice dell’esistenza…”

I puntini li sostituisco con “dell’amore per la mia donna” (ne ricavo serenità di coppia). Poi ripeto il mantra ma questa volta aggiungo “della mia fortuna” (non vi nascondo che mi chiamano fortunato per le mie vincite) e continuo sostituendo i puntini con il mio successo (ogni giorno aggiunto un tassello importante), poi con il mio lavoro (ottengo risultati ogni giorno sempre più alti), con l’aria che respiro (ho un benessere fisico invidiabile), con tutto ciò che di positivo o di splendidamente normale esiste nella mia vita (rendendola sempre più speciale sia per me sia per le persone a me vicine)! I puntini li sostituisco anche con qualcosa che vorrei diventasse ancora più importante pensando però che già lo sia (conto in banca, auto, barca, casa, etc)!

È la forza della legge di attrazione, del pensiero positivo!

Dopo aver ripetuto per dieci volte questo mantra, sostituendo l’ultima parte, ogni volta, con un nuovo pensiero ma, soprattutto, dopo aver sentito realmente dentro la convinzione di ciò che ho recitato,  ringrazio l’universo per avermi donato un evento importante nella giornata appena terminata (un successo a lavoro, un incontro, una cena, l’abbraccio di una persona, un incasso, etc).

Questo esercizio ci permette di allenare il nostro inconscio alla positività, ai canali sui quali sintonizzarci per raggiungere la meta prefissata! Passare in rassegna tutto ciò che ci fa piacere e, infine, ringraziare per un evento in particolare vissuto nella giornata che volge al termine, allontana i pensieri negativi e ci allinea a ciò che è la nostra volontà conscia!

Non smetterò mai di ripetere che noi siamo ciò che pensiamo! Ma non dimenticare mai che, il tuo inconscio, se lavora contro i tuoi sogni, azzererà l’energia positiva dei tuoi pensieri!

Lavora per essere una persona speciale, nuova, ricca, di successo!

Cosa ti costa pensare positivo? Che male può farti il chiudere gli occhi pensando a qualcosa di speciale, di unico, di importante, di positivo?

Addormentati con un sorriso… il risveglio sarà ricco di energia positiva che ti farà affrontare la giornata alla grande!

Io ci credo, io ci lavoro, io ci riesco. E tu?

Quanto è lunga la strada per il successo

Nel mio percorso che condivido con tutti voi che leggete il mio blog ho incontrato e ascoltato per via epistolare centinaia di persone. Molti di voi mi ponete questa domanda: quanto impiegherò per avere successo?

La mie risposte sono: quanto hai impiegato per ridurti così? Quanta energia hai profuso per attirare ciò che oggi hai e da cui vuoi scappare? Quanto è grande la tua paura del fallimento? Quanto e grande la fiducia verso te stesso? Quanto è chiaro l’obiettivo (sempre che tu ne abbia uno) che hai in mente? Quanto sei legato a ciò che oggi possiedi?

Di domande ce ne sono tantissime! Il lavoro su ciò che sei oggi è arduo perché sei legato a ciò che ti ha reso così! Solo con la consapevolezza di ciò che sei dentro e ciò che è il tuo obiettivo finale puoi iniziare la scalata verso il successo.

La prima pietra su cui fondare il tuo successo è credere in te stesso! Più crederai in ciò che sei più veloce sarà la tua scalata!

Una scalata è irta e piena di ostacoli ma la tua determinazione ti farà oltrepassare i limiti, soprattutto quelli della tua mente!

Sii consapevole di ciò che sei, sia chiaro il tuo obiettivo, sii cosciente che dovrai lavorare sul tuo inconscio! Più questa energia di rinnovamento sarà grande più il messaggio verso l’universo sarà diretto e preciso!

Hai passato una vita a dirti che non è possibile… adesso cambia rotta e dimostra a te steso che il tuo obiettivo è ciò che vuoi, amplifica all’infinito questa voglia… il resto verrà da se!

Scrivimi se hai bisogno di me.

Cambia la radice

la mia pianta caccia dei frutti che non sono buoni! Io devo venderli, li abbellisco, li pulisco, ma devo venderli! Si, rendendoli più belli io li venderò!

Quanti di noi, ragionando sul proprio prodotto, per renderlo più vendibile agisce sull’incarto, sull’immagine! Come se renderlo più bello lo rendesse migliore!

Pochi, invece, agiscono sulla causa del difetto! Se contattassi un agronomo e chiedessi di aiutarmi con la mia pianta, i miei frutti, sicuramente, sarebbero più buoni! Non avrei bisogno di escamotage per venderli!

Questo succede con noi stessi! A volte ci chiediamo il perché, nonostante curiamo la nostra persona, la nostra immagine, il successo non arriva!

Quello che va curato è il contenuto, ciò che sei e non ciò che appare! Chi da un morso al nostro frutto, catturato dalla sua bellezza, si aspetta che il gusto sia degno! Un frutto all’apparenza bello ma con un sapore cattivo verrà abbandonato presto!

Lavora su quello che sei, opera attentamente sul contenuto! L’immagine serve per catturare ma la sostanza per conquistare!

I problemi

Lo scopo della vita è di tornare all’Amore, in ogni momento. Per realizzare questo scopo, l’individuo deve riconoscere di essere responsabile al 100% della creazione della sua vita per quello che è. Deve riuscire a vedere che sono i suoi pensieri a creare quello che la sua vita è in ogni momento. I problemi non sono le persone, i luoghi e le situazioni, ma i pensieri che abbiamo su di loro. Si deve arrivare a capire che non esiste affatto un “là fuori”.

DOTTOR IHALEAKALA HEW LEN

Ho’oponopono nella tua vita – ho’oponopono in your life

Quando c’è da chiedere scusa, non puntare il dito, chiedi scusa.
Quando c’è da dire ti amo, non tenertelo dentro, di ti amo.
Quando c’è da dire grazie, metti insieme le parole, di grazie!
Quando dire mi dispiace, può servire ad alleggerire un pianto, non temere, di mi dispiace!

When it comes to apologize, do not point the finger, apologize.
When it comes to say I love you, not tenertelo inside, I love you.
When it comes to saying thanks, you put together the words, thank you!
When you say I’m sorry, can serve to lessen tears, fear not, for I am sorry!

Libera la mente

su questa immagine è rappresentato il mantra che libera la mente dai pensieri negativi!
Una frase da ripetere più volte al giorno, prima di un esame, di un colloquio, di un incontro d’amore!
Prima di ogni evento che potrebbe prendere pieghe negative, prima di un incontro di lavoro!
Fai seguire pensieri positivi!
Crederci non costa niente, il risultato è sconvolgente…

“Ti amo”.
“Mi dispiace”.
“Ti prego, perdonami”.
“Grazie”

20120517-131735.jpg