Freddie Mercury e la legge di attrazione

Voi mi direte oggi che c’entra Freddie Mercury con la legge di attrazione, con il fatto che i pensieri diventano cose, con il segreto del successo!
Beh, c’entra eccome!
Dopo la sua morte i suoi compagni di viaggio hanno raccontato di un Freddie Mercury Rock Star fin dalle prime armi!
Dormiva ancora sul pavimento di un amico che lo ospitava che già immaginava un futuro con stadi pieni, osannato da tutti!
Freddie Mercury viveva da Rock Star pur non essendo ancora il Freddie Mercury che tutti ricordiamo!
Sapeva di poter diventare un mito, viveva come se “un mito” lo fosse già!
I suoi pensieri e, chi osa affermare il contrario, sono diventati realtà!
Da quel pavimento inospitale agli alberghi extra lusso! Da cantine umide a stadi stracolmi!
Il suo status non minava i suoi sogni, non li minacciava, perché la sua consapevolezza, la conoscenza del potere dei suoi pensieri, lo avrebbero portato li dove i suoi sogni l’attendevano!

Non importa dove adesso tu ti trovi! L’importante è dove tu vorrai arrivare!
Ciò che hai è il disegno universale pensato per te per arrivare al successo, alla realizzazione dei tuoi desideri

Annunci