Se non vuoi cambiare

Mi è capitato di incontrare persone che volevano cambiare, che partivano col piede giusto, che credevano di avere le armi per migliorare!

Qualcuno ha ammainato la bandiera, ha avuto paura di ciò che l’aspettasse!

Una di queste, però, mi ha stupito più di tutte! Quando l’ho chiamata mi ha risposto: “ma tu non mi hai chiamato più”!

Vedete, miei cari, io come tante persone abbiamo deciso di cambiare, abbiamo cercato qualcuno che ci aiutasse e ci desse le giuste dritte. Qualcuno come me ha studiato e fatto ricerche per se stessi e per aiutare gli altri!

Se non c’è dentro di te la voglia di cambiare, se non parte da te la volontà di fare i passi giusti, non te la prendere con gli altri!

Del resto, il mondo, è pieno di persone mediocri!

Sei tu a decidere se fare un passo in più o restare dove sei adesso!

Le cose belle

Le cose belle capitano a chi crede…

Cose ancor più belle capitano a chi è paziente!

Ma le cose migliori vanno a chi non si arrende, mai!

Gli ostacoli vanno saltati, non sono pareti insormontabili! Credi in te stesso, datti da fare, togli il piede dal freno: se puoi sognarlo puoi realizzarlo…

Cosa fa un mental coach

Spesso mi pongono questa domanda: “cosa fa un mental coach?”

In questo link, cliccando Qui , troverai un esempio, tratto da un film, di cosa fa un mental coach!

Il video dura 4 minuti… ne vale davvero la pena

Avanza fiducioso

Se uno avanza fiducioso in direzione dei suoi sogni, e cerca di vivere la vita che si è immaginato, incontrerà un inatteso successo nelle ore comuni. 

– Henry David Thoreau

Ricordalo quando stai per perdere la fiducia in te stesso. Quando ti senti abbattuto dalle circostanze. Il successo, i premi futuri, il raggiungimento degli obiettivi dipende solo da te!

Punto di appoggio

Fa degli ostacoli il punto di appoggio per salire più in alto!

È la frase che ripeto spesso alle persone che chiedono il mio aiuto per superare i momenti bui, le ansie, le prestazioni negative!

Siamo una macchina perfetta, abbiamo bisogno di olio per far muovere in modo ottimale le giunture! L’olio migliore lo produciamo noi: la fiducia in noi stessi!

Proveranno ad abbatterci, proveranno a costruire barriere sul nostro cammino, proveranno a dirci che non ce la possiamo fare… la verità è dentro di noi, l’energia è sprigionata dai nostri pori, il successo è a due passi da noi!

Credici

Dall’altra parte

Tutto quello che hai sempre voluto è dall’altro lato della paura. – George Addair

Non farti fermare dalla paura di ci ciò che non conosci! La paura è uno dei principali limiti al tuo successo! Immagina uno scalatore che teme l’altitudine! Un pilota che ha paura della prossima curva!

Per ottenere risultati bisogna annientare ciò che ci fa paura! Solo così arriveremo al successo!

Svegliati dal sogno

Il modo migliore per realizzare un sogno è quello di svegliarsi. 

 – Paul Valéry

La porta 

Quando una porta della felicità si chiude, un’altra si apre, ma spesso guardiamo così a lungo la porta chiusa, che non vediamo quella che è stata aperta per noi. 
– Helen Keller

Riprendi la guida

Immagina di aver dato la guida della tua auto ad un estraneo. Immagina di non avergli dato indicazioni sulla meta da raggiungere.

Immagina che adesso, lui, ti dica: “siamo arrivati”

Immagina adesso che questo posto non ti piaccia, che vorresti scappare dalla meta raggiunta.

Di cosa ti lamenti, adesso, se hai affidato la guida della tua vita a eventi/persone/circostanze esterne invece di guidare tu e prenderti la piena responsabilità di tutto questo?

Hai fatto guidare ad un altro per non prenderti la responsabilità delle buche, dei chilometri, delle spese. Lo hai fatto per pigrizia o paura!

Oggi puoi dire che non è colpa tua, che il caso ha voluto che tu fossi giunto lì. Che la crisi ti ha portato nell’oblio. Insomma, un fattore esterno ha generato i tuoi insuccessi!

Prendi la tua vita in mano, cerca le ragioni che ti hanno portato all’insuccesso. Prenditene le responsabilità e riprendi la guida della tua auto. Sii consapevole dei tuoi sbagli, della meta che vuoi raggiungere, armati di coraggio, ambizione e vai!

Ecco il nuovo anno!

Siamo alle porte del nuovo anno. La nostra mente è lì, freneticamente immagina cosa succederà con il passaggio al 2017!

Ogni anno la stessa storia, come se 24 ore potessero cambiare l’andamento della nostra vita. Come i lunedì per la dieta, il primo di ogni anno, diventa l’oggetto su cui riversare le proprie speranze, i propri sogni!

L’anno che è passato non è mai stato come ce lo aspettavamo! Ma cosa avresti voluto realmente dal vecchio nuovo anno? Cosa ci si aspetta da un giorno del calendario che ha la sfortuna di chiamarsi 1 gennaio?

Il cambiamento è nella nostra mente. Ciò che vorremmo avere, se non è chiaro, non è un peso che possiamo passare ad un innocente giorno dei 365 presenti!

Un pò come affidare a Dio se stessi senza conoscere la meta verso cui vogliamo essere trasportati!

Auguriamo agli altri un anno migliore ma, in realtà, dovremmo augurare, a queste persone, il cambiamento nella mente, nel cuore, nella consapevolezza di ciò che sono e le mete che vogliono raggiungere. Un anno nuovo anno non è una bacchetta magica, non è passaggio tra due livelli cosmici; un nuovo anno è un nuovo calendario, 4 nuove stagioni.

Però, come il lunedì per la dieta, se il nuovo anno è mosso da una reale volontà di cambiare, di dare una svolta alla nostra vita, di essere ciò che vorremmo che fossimo, allora può diventare davvero l’anno zero per il nostro successo!

Io ti auguro, per il nuovo anno, di acquisire la reale consapevolezza dei tuoi mezzi, la giusta considerazione di ciò che sei, la materializzazione dei tuoi sogni veramente desiderati e non buttati lì per riempire una ipotetica letterina di Natale con la consapevolezza che Babbo Natale non esiste.

Non affidare te stesso a Dio ma affida l’idea di cosa tu vuoi diventare!

Con la consapevolezza, con il desiderio, con la ricerca di qualcosa di concreto, il nuovo anno inizierà con il giorno giusto, anche se non è lunedì!

Buon 2017 di consapevolezza