A proposito di ferie

Questa è l’ultima settimana, per alcuni, di lavoro, tra non molto saremo in ferie, ci goderemo il meritato riposo.

Anche per il raggiungimento dei nostri obiettivi, il riposo, è necessario. Cambiare clima è importante per la nostra mente. Molti medici consigliano di cambiare clima, di cambiare scena della nostra vita (nuove facce, nuovi ambienti, passeggiate lungo sentieri di montagna o su strade marine).

Cambiare per un pò la scena dove si sviluppa la nostra quotidianità è necessario per l’azzeramento dei pensieri negativi, nuovi paesaggi, nuove persone portano lontano la mente dalla solita gabbia di preoccupazioni, ci danno quella benzina che serve per affrontare il nuovo anno lavorativo.

Investite sulle vostre ferie, è un investimento che tornerà utile!

Risoluzione dei problemi

“se la risoluzione dei problemi non fosse parte del processo di apprendimento così importante, impareremmo poche lezioni”.

Invidia? No grazie

Chi è sicuro di se stesso non può essere invidioso degli altri.
Essere sicuro dei tuoi mezzi ti da l’opportunità di ascoltare le idee altrui senza che queste disturbino la tua quiete.
L’invidia è data dall’insicurezza dei tuoi mezzi. Se provi invidia per qualcuno, evidentemente, non sei sicuro si te, devi lavorare sulle tue certezze e, dove latitano, fare in modo che affiorino.
Una persona che è se stessa sotto tutti i punti di vista è maggiormente in grado di accettare le idee che provengono dalle altre menti in modo pacifico e proficuo, poiché non c’è timore che venga sopraffatta.

Il principio dell’alleanza di cervelli.

Napoleon Hill diceva che ogni volta che due o più menti si fondono in uno spirito di perfetta armonia per il perseguimento di un chiaro intento, da quell’unione nasce una forza superiore a quella di tutte le menti messe assieme.
Questo è il principio dell’alleanza di cervelli.
Lo spirito giusto per realizzare un team vincente, per condividere progetti, per vincere.

Self control – autocontrollo

Oggi vi parlo dell’autocontrollo, una qualità cardine delle persone di successo.

Molte volte ci troviamo a discutere con persone che hanno idee contrastanti alle vostre, che non cambierebbero idea nemmeno sotto tortura (religione, appartenenza politica, tifoso avversario), con i quali si andrebbe, sicuramente, allo scontro senza esclusione di colpi.

risultato? che si rischia di litigare senza venire a capo di nulla. l’autocontrollo vi aiuta a padroneggiare situazioni che, altrimenti, non volgerebbero a vostro favore (vedi una vendita) (il cliente ha sempre ragione). L’autocontrollo vi aiuta ad agire per il vostro bene e quello altrui (discussione in famiglia, nella coppia, sul posto di lavoro). Le persone che riescono a controllarsi vengono visti dall’esterno come persone affidabili e, per il nostro successo, l’affidabilità, è sacrosanta!

buon successo a tutti

Fà ciò che desideri

Cosa si può desiderare di più, se non fare quello che si desidera!

Ricorda di dedicare una parte della giornata a fare ciò che ti piace. Tu hai bisogno di te.

Il buon giorno si vede dal mattino

Si dice in giro che il buongiorno inizia dal mattino, che un’emozione positiva/negativa possa influenzare il resto della giornata!
Allora perché non condizionare, perché non procurarci un’emozione positiva?
Ho parlato in precedenti post della Vision Board, lo strumento che le persone di successo, che coloro che conoscono e allevano la legge di attrazione, usano per far “capitare le cose”.
Nella mia vision board ci sono immagini che stimolano il mio “fare”, una villa, una macchina lussuosa, addominali scolpiti, la donna dei miei sogni…
Queste immagini, presenti sulla mia vision board, rappresentano gli obiettivi per i quali la mattina scendo di casa e affronto il mondo, la vision board mi ricorda il motivo del perché affronto le sfide quotidiane, i mercati, i “no”, le difficoltà.
So di essere una creatura speciale, realizzata per ottenere grandissimi risultati, lo sapevano i primi uomini che hanno creato la ruota, il fuoco; lo sa Mandela che nella sua stanzetta, nel suo carcere, ha pensato ad un Sud Africa diverso e non ha rimuginato odio verso una “razza” che lo ha costretto a vivere per anni in quella gabbia.
I sogni possono realizzarsi se noi lo vogliamo, se li visualizziamo, ogni mattina, sono lo stimolo per uscire di casa con spada e scudo ed affrontare le controversie che, irrimediabilmente, ostacoleranno la nostra crescita.
Il mondo non ci chiede di salvarlo dalle guerre e il buco dell’ozono, magari ci chiede di contribuire alla salvezza, ma è ben poca cosa quella che ci chiede il nostro “io”: il successo.
Gli ostacoli possono diventare polvere, ma è solo con la visualizzazione dei nostri obiettivi che arriveremo alla meta!
Lode alla VISION board

Se hai bisogno di saperne di più sul come realizzare la tua VISION board non esitare a contattarmi cliccando qui

Buona visualizzazione