Riprendi la guida

Immagina di aver dato la guida della tua auto ad un estraneo. Immagina di non avergli dato indicazioni sulla meta da raggiungere.

Immagina che adesso, lui, ti dica: “siamo arrivati”

Immagina adesso che questo posto non ti piaccia, che vorresti scappare dalla meta raggiunta.

Di cosa ti lamenti, adesso, se hai affidato la guida della tua vita a eventi/persone/circostanze esterne invece di guidare tu e prenderti la piena responsabilità di tutto questo?

Hai fatto guidare ad un altro per non prenderti la responsabilità delle buche, dei chilometri, delle spese. Lo hai fatto per pigrizia o paura!

Oggi puoi dire che non è colpa tua, che il caso ha voluto che tu fossi giunto lì. Che la crisi ti ha portato nell’oblio. Insomma, un fattore esterno ha generato i tuoi insuccessi!

Prendi la tua vita in mano, cerca le ragioni che ti hanno portato all’insuccesso. Prenditene le responsabilità e riprendi la guida della tua auto. Sii consapevole dei tuoi sbagli, della meta che vuoi raggiungere, armati di coraggio, ambizione e vai!

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...