Progetti per il 2013? – Projects for 2013?

Siamo alle porte del nuovo anno, mancano pochissime ore, e inizierà il 2013!
L’inizio del nuovo anno è come il lunedì per chi inizia la dieta, ricco di buoni propositi che, spesso, restano buoni buoni in un cassetto, restano solo propositi.
Ma perché ciò avviene, perché i buoni propositi non diventano buone realtà?
Il primo errore sta nel non scrivere, nel non rappresentare visivamente i propositi.
Scrivete i vostri obiettivi su un foglio, raffigurateli con un’immagine, ed ogni giorno che leggerete i vostri buoni propositi (almeno una volta al giorno, la mattina) immaginate di vivere le emozioni che quella realtà può procurarvi.
Il secondo errore è nella poca fiducia nei vostri mezzi. Spesso ciò che desideriamo è frutto di sogni nascosti a cui non diamo il giusto peso, non siamo abituati a chiedere all’Universo, a noi stessi. Bene, quello che faremo è credere ciecamente in quello che vogliamo, si può fare.
L’ultimo problema è la poca gratitudine per ciò che abbiamo. Iniziamo, ogni giorno, a ringraziare l’universo, Dio, per ciò che abbiamo, per le cose che sembrano banali (vista, udito, gambe, auto, lavoro, amori, figli, panorama,….,) ma che sono importanti perché senza di queste non saremmo noi!
Il nuovo anno sarà speciale per le persone che lo vorranno! Ringraziate ciò che avete ricevuto di bello da quello che ci sta lasciando e partite da queste positività per costruirne delle altre.
Che questo 2013 sia per tutti voi l’inizio della scalata al vostro successo personale, il raggiungimento dei vostri obiettivi, la luce che entra nel vostro cassetto… Quello in cui avete riposto i vostri sogni più grandi.

Buon anno da Giuseppe Fontana
(Blogger http://ilsegretodelsuccesso.me )

We are at the dawn of the new year, missing only a few hours, and will start 2013!
The beginning of the new year is like on Monday for those who start the diet, full of good intentions that often remain good good in a drawer, there are only plans.
But for this to happen, because good intentions do not become good reality?
The first mistake is not to write, not to visually represent the intentions.
Write down your goals on paper, raffigurateli with an image, and every day you read your good intentions (at least once a day, in the morning) imagine that you feel the emotions that reality can arrange.
The second error is the lack of confidence in your means. Often what we want is the result of hidden dreams that we do not give due weight, we are not used to asking the universe to ourselves. Well, what we do is blindly believe in what we want, we can do.
The last problem is the lack of gratitude for what we have. We start every day to thank the universe, God, for what we have, for the things that seem trivial (sight, hearing, legs, car, work, love, children, landscape, ….,) but that are important because without them we would not be us!
The new year will be special for the people who want it! Give thanks that you have received good from what we are leaving and matches these to build positive than others.
This 2013 is for all of you the beginning of the climb to your personal success, achieve your goals, the light that enters your drawer … The one where you have placed your biggest dreams.

happy new year

20121231-143608.jpg

Annunci

2 pensieri su “Progetti per il 2013? – Projects for 2013?

  1. Buon Anno anche a te, Giuseppe Fontana. Cerchero’ di seguire alla lettera i consigli che dispensi. Iniziero’ con la gratitudine
    verso di te: Grazie

    Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...